Venezia360

 

Sabato sera a partire dalle 19,30 potrete gustare un archeoaperitivo greco che vi introdurrà nel primo fine settimana della rassegna.

Grazie a Le Companatiche, Terre Grosse e Anticamente, potrete degustare un menu evocativo delle terre da cui provennero i Greci che scambiavano merci e vivevano ad Altino nell’antichità.

A partire dalle 21,00 la dott.ssa Margherita Tirelli, archeologa, già direttrice del museo e responsabile di numerosi scavi archeologici, ricerche, studi e convegni fondamentali per l’archeologia veneta, in particolare per i siti di Altino, Oderzo e Treviso, nonché artefice della scelta espositiva e dell’allestimento della nuova sede, vi accompagnerà alla scoperta della presenza greca ad Altino e delle tracce impresse sui reperti del museo: iscrizioni, nomi, oggetti d’importazione ma anche mode, gusti o, come si direbbe oggi, “tendenze”.

L’archeoaperitivo dev’essere prenotato presso companatiche@gmail.com – 389 8186533 e prevede un contributo liberale a scopi associativi di 10€. 

L’ingresso intero al museo ammonta a 3€, è gratuito per i minori e ridotto del 50% per i giovani di età compresa tra i 18 e i 25 anni.

Domenica pomeriggio a partire dalle 16,00 potrete invece seguire un percorso tematico interattivo dal titolo Altino: oggetti Stra-Vaganti a cura di Studio D e partecipare al laboratorio di archeologia Archeonauti scambiano le merci con i Greci a cura di Street Archaeology

Cosa aspettate? Tutti al museo! Non serve ribadire che il tema del fine settimana è naturalmente… greco!

La prima domenica del mese l’ingresso al museo è gratuito per tutti. Il percorso tematico interattivo è a pagamento (3€/persona o 6€/famiglia) come anche il laboratorio di archeologia (6€/persona).

Non preoccupatevi per il maltempo, la manifestazione si svolgerà al coperto in ogni sua articolazione!

Passaggi e permanenze ad Altino dall’antichità alla Grande Guerra è una rassegna di eventi culturali promossa dal Museo Archeologico Nazionale di AltinoPolo Museale del Veneto in collaborazione con il Comune di Quarto d’Altino, Le Companatiche, Terre Grosse, Anticamente, Studio D, Street Archaeology e La Carta di Altino.