Venezia360

[HOME]

Il Cenacolo delle Bricole organizza per venerdì 15 settembre alle ore 21, all'Antica trattoria La Fossetta a Musile di Piave (VE) la presentazione del libro di racconti di Annalisa Bruni: Tipe da frequentare (ma per quanto?), Padova, Cleup, 2016.

Sarà presente l'autrice che dialogherà con Leonardo Vecchiotti.

Per chi lo desidera la presentazione sarà preceduta, alle ore 20, sempre all'Antica trattoria La Fossetta, da un momento conviviale con la degustazione di un piatto (risotto di fine estate) abbinato a un calice di Tai (ex Tocai), al costo di 13 euro a persona. Per prenotare: tel. 0421.330296allafossetta@fossetta.it.
 

IL LIBRO

Questo libro si può considerare il seguito di Tipi da non frequentare, pubblicato, sempre da Cleup, nel 2013. Per una sorta di par condicio, per raccontare altrettante storie di incontri non proprio soddisfacenti tra uomo e donna, ma visti attraverso lo sguardo di lui.
Venti storie, molto diverse tra loro, nelle quali una relazione viene cercata, oppure troncata, la scintilla non si sviluppa o non riesce a scoccare per diverse ragioni. Uomini, questa volta, di fronte a tipologie di donne “infrequentabili”: la “ex”, la maschietta, l'erinni, la collega, l'amica degli animali, la manager, la delicatina, la bambola, l'invadente, la cara amica, la scrittrice, la buona samaritana, la cretina, la sanguisuga, la rompiballe, la pasionaria, l'allumeuse, la casinista, la donna perfetta, e… quella giusta. Ma sarà davvero, l'ultima, “quella giusta?”
 

Annalisa Bruni

 

DESTINATARI

Un libro divertente che affronta temi molto attuali e scottanti con ironia e anche, perché no, leggerezza. Potrà essere utile agli uomini, per riconoscere situazioni da evitare, ma anche alle donne per guardarsi allo specchio e mettersi in discussione. Nessuno è perfetto.
 

L'AUTRICE

Annalisa Bruni, scrittrice veneziana, ha pubblicato quattro raccolte di racconti: Storie di libridine (Edizioni della laguna, 2002, finalista al Premio Settembrini-Regione Veneto 2003), Altri squilibri (Helvetia Edizioni, 2005), Della felicità donnesca (Nova Charta, 2008), Tipi da non frequentare (Cleup, 2013).
Con Stefano Pittarello ha pubblicato, sempre per Cleup, Langenwang ovvero Il disastro della puntualità (2015).
Nel 2015 è uscito anche il suo primo libro di poesie Andando a capo (prima di finire la riga), Cleup editore.
Ha curato numerose antologie di racconti, tra cui, nel 2008, M'ama. Mamme, madri, matrigne oppure no, con A. Cilento e S. Chemotti, per Il poligrafo editore.
Un suo racconto è inserito nell'antologia Io sono il Nordest, a cura di Francesca Visentin (Apogeo editore, 2016).
Laureata in lettere, pubblicista, è funzionaria alla Biblioteca Nazionale Marciana, dove cura la comunicazione e la valorizzazione.
Ha scritto sceneggiature radiofoniche e radiodrammi prodotti e messi in onda dalla RAI, dalla Radio Svizzera italiana, dalla Radio Nazionale Croata e dalla Radio Ceca.
Tiene corsi e lezioni di scrittura creativa dal 1998, negli ultimi anni ha collaborato a quello de “Il Portolano” a Treviso.

Tipe da frequentare